<style>.lazy{display:none}</style>LAMINATO - Taglio e incisione laser - EC Laser Studio

LAMINATI

Laminato

La nostra fornitura: il laminato è un materiale per ordini speciali (2/3gg lavorativi circa)
Spessore: vari – vedere la gamma completa sopra
Dimensioni del foglio: 1220 × 610 mm,
La tua fornitura: puoi anche fornire il tuo materiale laminato per incidere fogli di qualsiasi dimensione fino a 1246 × 710 mm

Laminati ABS taglio laser

Proprietà dei materiali
I laminati in plastica per incisione sono in genere substrati in plastica a base acrilica progettati per la realizzazione di insegne, ma possono anche essere utilizzati per una vasta gamma di altre applicazioni creative. La maggior parte dei laminati laserabili sono laminati a 2 strati, il cui strato superiore (cappuccio) può essere inciso al laser per rivelare un substrato contrastante di seguito,

Applicazioni tipiche
Arte e scultura, modelli e vetrine, insegne espositive, punto vendita, segnaletica e display, formatura e fabbricazione.

Aspetto
Il foglio di laminato è generalmente fornito con pellicola protettiva per proteggere da graffi.

Taglio laser
Per questo motivo, quando il laminato viene lavorato al laser, il film plastico viene sostituito con un supporto di carta protettivo per ridurre al minimo i segni di bruciatura.

Larghezze di taglio e Kerf
Come riferimento, si consiglia di non ridurre le larghezze di taglio minime rispetto allo spessore corrispondente del materiale. Scopri di più sulle larghezze di taglio minime e il Kerf (quanto materiale viene asportato dal passaggio del laser).

Bordo tagliato
Il laminato è tagliato al laser in modo abbastanza pulito  e il bordo presenta un aspetto leggermente fuso.

Incisione raster e vettoriale
Di norma il laser rimuove lo strato superiore del laminato per rivelare il colore dello strato sottostante. Il supporto di carta protettiva verrà rimosso prima dell’incisione e dopo aver completato qualsiasi taglio laser (per ridurre al minimo i segni di bruciatura).

Banding
Quando l’incisione da realizzare copre una vasta area, è più probabile che l’incisore produca linee all’interno della superficie incisa. Ciò è causato dalle pulsazioni del laser. Mentre sembra che il laser stia effettivamente facendo fuoriuscire il raggio in maniera costante, durante l’elaborazione di un lavoro in realtà il raggio laser si accende e si spegne rapidamente, noto come pulsazione. È proprio questo effetto pulsante che crea un aspetto leggermente ruvido nell’incisione. Per le grandi aree tendiamo a incidere un po’ più lentamente per ridurre al minimo questo aspetto, ma per alcune applicazioni è purtroppo inevitabile.