<style>.lazy{display:none}</style>CERAMICA - Servizio di taglio e incisione laser - EC Laser Studio

CERAMICA

Ceramica

Solo tua fornitura: la ceramica la porti tu e noi la lavoriamo per te! Puoi portare il tuo materiale. Dovremo fare dei test per vedere come si comporta con il laser il tuo materiale. 

ceramica incisione laser

Proprietà dei materiali
La pietra o la roccia sono solidi aggregati naturali di minerali. Tutti i tipi di pietra possono essere incisi o incisi al laser, ma ognuno reagisce in modo diverso al laser e dovrà essere testato.

Taglio laser non realizzabile
Non è possibile tagliare la ceramica con il laser con macchine laser Co2. È meglio che ci venga fornito pretagliato su misura utilizzando un servizio di taglio a getto d’acqua.

Incisione laser
Il laser reagisce ai tipi di ceramica in modo diverso a seconda del tono, della densità e della durezza. Nella maggior parte dei casi il laser produrrà una finitura ad incasso granulosa con poco contrasto con la superficie della pietra. L’incisione 3D è realizzabile anche con opere d’arte in scala di grigi. Per poter stabilire le impostazioni corrette per il materiale, sarà necessario fornire un campione aggiuntivo per il test.

La pietra da incisione produce polvere di pietra che dovrà essere pulita dalla superficie a fine lavorazione.

Variazione nell’incisione
Si prega di essere consapevoli del fatto che come materiale naturale, il tono e la durezza variano da pezzo a pezzo. Ciò può avere un impatto sull’aspetto dell’incisione, se si producono incisioni multiple, che può essere variabile anche se i parametri di lavorazione vengono mantenuti identici.

Incisione più profonda
Su alcuni materiali sono possibili profondità maggiori tra 2mm-3mm. Per raggiungere questo obiettivo, il laser deve funzionare molto lentamente e utilizzare passaggi multipli che rendono il lavoro costoso da elaborare. L’incisione più profonda produce anche molte più particelle di polvere che dovranno essere pulite dalla superficie.

Se è necessaria un’incisione più profonda, si consiglia che le parti positive della tua opera d’arte (ovvero le aree bianche – l’inverso di ciò che viene inciso) abbiano uno spessore non inferiore a 2 mm. Altrimenti l’incisione tenderà a diventare piuttosto fragile e potrà rompersi facilmente quando viene maneggiata.