<link rel="stylesheet" id="wp-block-library-css" href="https://c0.wp.com/c/5.7.1/wp-includes/css/dist/block-library/style.min.css" type="text/css" media="all">

MACCHINA TAGLIO LASER USATA

Le macchine CNC usate per taglio laser a co2 eseguono lavorazioni su legno, plexiglas, tessuti, plastica, marmo, vetro, carta e tanto altro. Non richiedono nessun contatto con il materiale lavorato. Grazie all’ efficacia del laser anche le forme più complesse si lasciano perfezionare con tanta facilità. Per questo, in diversi campi d’impiego, le macchine convenzionali, come ad esempio punzonatrici e roditrici vengono sostituite da quelle per taglio laser.

MACCHINE LASER USATE

macchina laser 1326 usata 180w
Dimensioni (l x p x a)3370 x 2050 x 1100 mm
Anno di produzione2018
Peso appross.850 kg
Macchinario disponibile da50 GG  circa
Termini di consegnaritiro a carico cliente

Prezzo richiesto 15000+iva

STAMPANTI UV

stampante uv 2500x1200mm usata
Dimensioni (l x p x a)3700 x 1750 x 1150 mm
Anno di produzione2018
Peso appross.750 kg
Macchinario disponibile da immediatamente
Termini di consegnaritiro a carico cliente

Prezzo richiesto 14000+iva

MACCHINE TAGLIO LASER A PREZZI COMPETITIVI

Indice

  1. Definizione delle macchine per taglio laser usate
  2. Breve excursus della tecnologia taglio laser
  3. Applicazioni e utilizzi delle macchine per taglio laser

1. Definizione delle macchine taglio laser usate

Le macchine per taglio laser sono macchinari industriali che sfruttano le caratteristiche fisiche del laser per operare tagli di alta qualità e precisione, su ferro, acciaio e altro ancora. Si tratta di macchinari di notevoli dimensioni e dall’architettura complessa che possono essere usate previa formazione professionale.

Ogni macchina per taglio laser è munita di un emettitore laser e di un piano di lavorazione. L’emettitore laser è il punto focale da dove si dipana il raggio che, incidendo sul pezzo in lavorazione, esegue il taglio.

  • Macchine dalla storia recente e in continua evoluzione
  • Maggiore precisione rispetto ad altri macchinari da taglio
  • Vasta gamma di laser adatti a diverse operazioni

 

check1 Qualità check2 Grandi offerte

Il piano di lavoro è lo spazio dove si colloca il pezzo da lavorare. La grandezza del piano da lavoro incide notevolmente sugli utilizzi pratici del macchinario; un piano di lavoro estremamente grande permetterà di eseguire una gamma più ampia di lavorazioni.

Il piano di lavoro, inoltre, può essere più o meno mobile a seconda del modello di macchina. Si hanno così piani che si muovono lungo un asse o lungo due o tre assi per lavorazioni tridimensionali. La caratteristica più importante di una macchina per il taglio laser è la potenza del laser stesso; espressa in W (watt), questa determina il tipo e lo spessore massimo del materiale tagliabile.

2. Breve excursus della tecnologia taglio laser

La storia delle macchine per il taglio laser è molto recente. L’invenzione del laser si fa convenzionalmente risalire al 1960. Bastarono una manciata di anni per comprendere a pieno le implicazioni della scoperta e utilizzare il laser come nuovo strumento di taglio.

3. Applicazione e utilizzi delle macchine per taglio laser

Le macchine per il taglio laser vengono largamente utilizzate in tutti quegli ambiti di lavorazione del legno, plexiglas, carta, tessuti, vetro, cuoio e tanto altro. Il taglio inferto da un laser risulta essere più preciso e pulito rispetto ad un taglio tradizionale. Il laser, inoltre, riduce drasticamente sia i tempi che gli scarti della lavorazione senza considerare le minori spese derivanti da una bassa necessità di manutenzione e pezzi di ricambio. Utilizzi tipici delle macchine per il taglio laser sono quelli dove si ha necessità di eseguire frequenti e numerosi tagli. Produzione di numeri pezzi e simili, quindi, ma anche lavorazione di stoffa e carta sono all’ordine del giorno. L’ampia gamma di laser permette di scegliere quello con la potenza più adatta al tipo di lavorazione.