COME FUNZIONA UN PANTOGRAFO LASER

macchina laser serie standing
21 Marzo, 2020

COME FUNZIONA UN PANTOGRAFO LASER

Il pantografo laser è uno degli strumenti più all’avanguardia per quanto riguarda i vasti ed estesi settori della stampa, dell’incisione e del taglio laser. Si tratta di una delle ultimissime trovate in ambito tecnologico e tecnico di quest’area di competenza molto emergente, che piano piano sta trovando il suo posto all’interno della nicchia di riferimento. Un Pantografo Laser è un macchinario che ha bisogno di un computer per poter ricevere i vari input di comando ed essere quindi controllato.

Attraverso l’utilizzo di uno specifico programma CAD/CAM, il macchinario funziona ed agisce sui vari materiali in maniera diversa a seconda della loro natura e del risultato da ottenere. Con un Pantografo è possibile effettuare moltissimi tipi di lavori, come sagomature, incisioni su legno, alluminio, marmo, pietre di vario tipo, plexiglas e molto altro. Grazie all’ avanzamento tecnologico di questo strumento, inoltre, è possibile lavorare con estrema precisione, ed effettuare opere di incisione e marcature di altissimo livello. Qualsiasi idea, progetto o lavoro voi vogliate eseguire, un pantografo laser può garantirvi un risultato ottimo, soprattutto nelle mani di un esperto. Ma come funziona un pantografo laser?

Pantografo laser – quali sono i componenti

Il nome completo della macchina è Pantografo a Controllo Numerico o CNC (computer numerical control) Come è stato detto in precedenza inoltre, essa è movimentata tramite un programma di lavoro, chiamato CAD/CAM, da un computer che ne comanda gli spostamenti. Questo computer di controllo può essere integrato nel box comandi del pantografo, oppure può essere esterno ad essa. I motori interni vengono movimentati da dei circuiti che permettono lo spostamento dei componenti meccanici. Questi ultimi poi, permettono al motore verticale di realizzare lavorazioni su materiali diversi. I tipi di lavori per cui questa macchina si può utilizzare sono tantissimi, ed è per questo che è utilizzata sia nel settore del fai da te, sia nelle piccole officine, ma anche nella produzione in larga scala.

Per l’incisione ed il taglio laser, il pantografo consiste quindi in una soluzione comoda per molti tipi di attività. Se avete bisogno di una consulenza o di un preventivo per una macchina taglio laser o incisione laser, potete contattarci attraverso il nostro form contatti.

Pantografo laser per incisione e taglio – Chi contattare

I motivi per cui il taglio laser e l’incisione laser risultano così tanto utili, sono tantissimi a causa della versatilità che caratterizza questo settore. Con un investimento economico, è possibile trarre profitto in moltissimi modi ricorrendo all’utilizzo di macchine del genere, anche per prestazioni occasionali. Se volete effettuare un’ incisione laser o un taglio laser e non sapete a chi rivolgervi, potete contattare il nostro studio a Torino attraverso l’apposito form.

Compilate i vari campi, ed otterrete un preventivo per qualsiasi progetto o lavoro voi vogliate effettuare. Seguite, prima di inviare i dati, bene le linee guida su come creare un file compatibile con il macchinario e, se non siete esperti, visitate la nostra pagina web dedicata per richiedere un servizio anche su quel fronte.